Campionati paralimpici di nuoto a Fabriano: la Valpolcevera nuovamente sul podio

sport

Avevano trionfato già nel 2016, ma Martina Collura e Amina Assam hanno voluto fare il bis: ai campionati paralimpici di nuoto di Fabriano la Collura, residente a Certosa, ha conquistato l'oro nei 50 farfalla e l'argento nei 50 stile libero, mentre Amina Assam, abitante a Begato, ha preso l'oro nei 50 dorso ed è arrivata terza nei 50 stile libero.
 
“I nostri ragazzi – racconta Pippo Rossetti, consigliere regionale del Pd - si sono confrontati con successo con atleti di fama nazionale e internazionale. I nove atleti della società Crocera Stadium, nel corso della gare della federazione italiana sport Paralimpici, hanno raggiunto ottimi risultati, dimostrando come il lavoro fatto in questi anni dalla società, grazie ai due tecnici Monica Misul e Barbara Ciuffo e al supporto delle famiglie, stia regalando alla nostra città e alla nostre regione, oltreché ai giovani atleti, grandissime soddisfazioni”. 
 
Per la prima volta, inoltre, Crocera Stadium di Sampierdarena ha presentato due staffette inserendosi tra le grandi società presenti in vasca nella kermesse agonistica. “Questi risultati sono un ulteriore esempio della bontà del progetto portato avanti dalla piscina genovese – conclude Rossetti – ragazzi ‘speciali’ che con il loro impegno e grazie alla dedizione del personale tecnico, non solo regalano alla città delle belle soddisfazioni sportive, ma dimostrano come lo sport sia uno strumento efficace di formazione e inclusione sociale”.
 
 





















La Polcevera - Via degli Orefici 9/10 16123 Genova - P.Iva 03692830106 - Cod. Fisc TRVTTV61P10D969L
A cura di Elisa Zanolli e Ottavio Traverso  -  Informativa sui cookie