La città divisa e il futuro dei quartieri tra vecchie e nuove disuguaglianze. Due giorni di confronto all’Università

eventi

Nei suoi studi alla metà degli anni Sessanta Luciano Cavalli definiva Genova come “la città divisa”, rimarcando la storica separazione politico-culturale tra le periferie operaie del Ponente e della Val Polcevera rispetto ai quartieri residenziali di vecchia e nuova borghesia sulle colline del centro e a Levante.
Oggi, all’indomani della tragedia del viadotto Morandi, la città è divisa di fatto, con una mobilità cittadina altamente compromessa, che sta già producendo inevitabili effetti negativi sulle condizioni di vita nei quartieri e sull’intero tessuto economico. Il convegno, organizzato dall’Osservatorio delle Disuguaglianze sociali del Dipartimento di Scienze della Formazione insieme al Centro Studi “Genova che Osa” e al Centro Studi “Danilo Ravera”, con il contributo della Scuola di Scienze sociali dell’Università degli Studi di Genova e il patrocinio della sezione di Metodologia della ricerca dell’AIS, Associazione Italiana di Sociologia, sarà dedicato a analizzare l’evoluzione delle disuguaglianze nei quartieri genovesi, esplorando quanto i significativi cambiamenti sul piano sociale, culturale, economico, politico e urbanistico, impegnino tutti in una sfida civile verso un nuovo futuro per la città.
 
Programma
5/11/2018, mattina, Aula Magna del Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Genova, Corso Podestà, 2, Genova.
“L’evoluzione delle disuguaglianze sociali a Genova: riflessioni e studi empirici”, modera prof. Claudio Torrigiani (Di.S.For., Università di Genova)
9:00 Accoglienza e registrazione partecipanti
9:30 Saluti del Magnifico Rettore prof. Paolo Comanducci, del Preside della Scuola di Scienze Sociali, prof. Realino Marra, e della Direttrice del Dipartimento di Scienze della Formazione, prof.ssa Nicoletta Varani.
Saluti istituzionali: Avv. Arianna Viscogliosi, Assessore al Personale, Pari Opportunità e Diritti, Comune di Genova.
Relazioni di:
10:00 prof. Mauro Palumbo, Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Genova, “Le disuguaglianze a Genova tra radicamento e trasformazioni: le sfide oltre la città divisa”.
10:30 prof. Agostino Petrillo (Dipartimento di Architettura e Studi Urbani, Politecnico di Milano),
“Genova città senza periferie? Riflessioni su di un vecchio dibattito”.
11:00 prof. Stefano Poli (Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Genova), “La disuguaglianza e le speranze di vita a Genova: l’associazione tra i tassi di mortalità e le condizioni socioeconomiche nei quartieri genovesi”
11:30 Dibattito
12:15 Conclusioni
 
5/11/2018, pomeriggio, Aula Magna del Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Genova, Corso Podestà, 2, Genova.
“Dopo la città divisa: i quartieri genovesi tra vecchie e nuove disuguaglianze”, modera prof. Stefano Poli (Di.S.For., Università di Genova)
14:00 Presentazione del Dossier Val Polcevera, Stefano Gaggero (Centro studi Genova che Osa)
14:30 Tavola rotonda con interventi di:
Giuseppe Pericu, ex sindaco di Genova 1997-2007, Le Radici e le Ali
Ivano Bosco – segretario regionale Cgil
Mons. Marino Poggi – direttore Caritas diocesana
Alessandro Mirisola – Action Aid
Alessandro Frega – Vicepresidente Vicario Legacoop Liguria
Roberto Timossi – Compagnia San Paolo
Amedeo Gagliardi – Associazione Oltre il giardino
16:30 Dibattito
17:00 Conclusioni
 
6/11/2018, mattina – Workshop con operatori sociali del territorio genovese, Aula Magna del Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Genova, Corso Podestà, 2, Genova.
9:00-12:30 Workshop sulle criticità nei quartieri genovesi, attraverso focus group moderati da ricercatori dell’Università degli Studi di Genova e rivolti a diversi stakeholder locali, quali assistenti sociali, educatori, dirigenti scolastici, operatori socio-sanitari, volontari, operatori dei Centri per l’impiego, suddivisi per aree municipali (Ponente e Medio Ponente. Levante e Medio Levante, Centro Ovest e Val Polcevera, Bassa e Media Val Bisagno, Centro Est). La conduzione dei focus group sarà finalizzata tanto all’emersione di criticità bisogni e risorse nei quartieri genovesi, quanto alla predisposizione di un action plan operativo che possa restituire spunti d’intervento alle istituzioni.
 
6/11/2018, pomeriggio Restituzione dei risultati del workshop, Aula Magna del Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Genova, Corso Podestà, 2, Genova.
14:00 Presentazione dell’indagine sulle condizioni di benessere nei quartieri genovesi a cura
dell’Osservatorio delle Disuguaglianze sociali del Dipartimento di Scienze della Formazione nell’Università di Genova, del Centro Studi “Genova che Osa” e del Centro Studi “Danilo Ravera”.
14:30 Restituzione dei risultati del workshop svolto al mattino con gli operatori
15:00 Chiusura dei lavori e consegna degli attestati di partecipazione
 
COMITATO SCIENTIFICO E ORGANIZZATORE:
Nicoletta Varani, Università degli Studi di Genova
Mauro Palumbo, Università degli Studi di Genova
Stefano Poli, Università degli Studi di Genova
Claudio Torrigiani, Università degli Studi di Genova
Andrea Pirni, Università degli Studi di Genova
Luca Raffini, Università degli Studi di Genova
Paolo Parra Saiani, Università degli Studi di Genova
Valeria Pandolfini, Università degli Studi di Genova
Cecilia Capozzi, Università degli Studi di Genova


























La Polcevera - Via degli Orefici 9/10 16123 Genova - P.Iva 03692830106 - Cod. Fisc TRVTTV61P10D969L
A cura di Elisa Zanolli e Ottavio Traverso  -  Informativa sui cookie