Vent'anni Faber. A 20 anni dalla morte di Fabrizio De Andrè l'omaggio del Govi

Teatro Govi

A vent’anni dalla scomparsa di Fabrizio De Andrè, il Teatro Govi omaggia questo grande artista genovese con una rassegna a lui dedicata.
 
Sabato 12 gennaio ore 21 sarà Roberta Conte, coreografa del Teatro Govi,  ad avere l’onere e l’onore di realizzare questo importante compito:  diverse scuole di ballo saliranno sul palco del Teatro Govi presentando  da 1 a 2 coreografie  basate sulle canzoni di Fabrizio De Andrè.
 
Una proposta sicuramente sperimentale in “ Direzione Ostinata e Contraria”, volta a stimolare la creatività e la ricerca coreografica spesso messe in secondo piano rispetto alla presentazione di abilità tecniche, in ogni caso sicuramente auspicabili, ma non unico modo di ‘raccontare’ attraverso la danza.
 
Ogni scuola ha scelto i brani da rappresentare, secondo la propria sensibilità: un compito arduo, reso ancor più difficile non solo dagli argomenti importanti che Faber trattava o dalla sua capacità di esprimersi in modo diretto e sempre efficacie, ma anche dall’utilizzo di immagini forti e suoni articolati di complicato utilizzo.
Le associazioni partecipanti sono: Il Gatto Danzante, Danza 3 Insoliti Movimenti , Luccoli 23, Passodanza, Centro Studi Danza Academy, Lineadanza, Studio Danza Lagaccio L’arte nella Danza, Artedanza , ABC Danza, Koros.
Voce narrante: Ivaldo Castellani
 
Prezzo del biglietto € 10 disponibile presso la biglietteria del Teatro
 
 





















La Polcevera - Via degli Orefici 9/10 16123 Genova - P.Iva 03692830106 - Cod. Fisc TRVTTV61P10D969L
A cura di Elisa Zanolli e Ottavio Traverso  -  Informativa sui cookie