Pontedecimo-Giovi, quando la curva della morte dava emozioni forti

ti ricordi di...

Questa settimana, per la rubrica "Ti ricordi di?" vi riportiamo indietro nel tempo, agli anni in cui si disputava la Pontedecimo-Giovi, gara automobilistica di velocità in salita tenutasi dal 1922 al 1967.
La Pontedecimo-Giovi è stata senza dubbio tra le più famose gare in salita di tutti i tempi, ha avuto tra i suoi trionfatori: Nuvolari, Biondetti, Farina, Bonetto, Munari e tanti altri. In ogni edizione i più famosi piloti e le squadre ufficiali delle case costruttrici erano sempre presenti alla partenza.
La foto ritrae la famosa "curva della morte", così chiamata a causa dei numerosi incidenti mortali avvenuti proprio in quel punto durante le gare motociclistiche. Ricordiamo anche la presenza, nella gara del 1938, di Maria Antonietta Avanzo, una delle prime donne al mondo a correre alla Mille Miglia (1928) e a Indianapolis (1932). Una foto all'interno di un libro dedicato a lei, la ritrae proprio mentre affronta la curva della morte, durante le prove della XVII edizione della Pontedecimo-Giovi.
Da sedici anni, nel mese di settembre, il Veteran Car Club di Genova, organizza la Rievocazione storica di questa gara con una competizione di regolarità Asi alla quale possono partecipare tutte le vetture costruite prima del 1967.

(Foto di: Vittorio Penna)

























La Polcevera - Via degli Orefici 9/10 16123 Genova - P.Iva 03692830106 - Cod. Fisc TRVTTV61P10D969L
A cura di Elisa Zanolli e Ottavio Traverso  -  Informativa sui cookie