Banca Carige: aumento di capitale ok. Il titolo vola in Borsa

Banca Carige

 Banca Carige raggiunge l'obiettivo chiesto dalla Bce di raccogliere capitali per 500 milioni di euro entro il 31 dicembre 2017 in modo da rafforzare il proprio patrimonio piegato dalle perdite sui crediti deteriorati. Si è chiuso infatti l'aumento di capitale partito il 22 novembre.
 Secondo una nota dell'istituto è stato sottoscritto circa il 66% della tranche offerta in opzione ai soci per un ammontare di circa 331 milioni di euro e circa il 77% della tranche riservata agli obbligazionisti per un ammontare di circa 46 milioni. Banca Carige raccoglie così 377 milioni di euro:  ne mancano 120 milioni per arrivare ai 500 chiesti dalle BCE  ma la banca ha già in mano contratti di garanzia per 120 milioni di euro e c'è sempre il paracadute costituito dal consorzio delle banche e la possibilità che Malacalza Investimenti rafforzi la sua posizione. 
Intanto dopo il primo giorno di contrattazioni il titolo si è apprezzato del 7%. 




















La Polcevera - Via degli Orefici 9/10 16123 Genova - P.Iva 03692830106 - Cod. Fisc TRVTTV61P10D969L
A cura di Elisa Zanolli e Ottavio Traverso  -  Informativa sui cookie