L'US Pontedecimo Ciclismo a favore della Valpolcevera

sport

Luca Raggio, ad oggi unico ciclista professionista genovese, ha dedicato una sua maglia alle vittime del Ponte Morandi e l'ha donata ad Andrea Germelli, zio del piccolo Samuele, vittima con la sua famiglia del crollo. 
 
L'evento, organizzato dall'US Pontedecimo Ciclismo, si è svolto sabato 1 dicembre, alla presenza del presidente del Municipio 5, Federico Romeo, il consigliere delegato allo Sport del Comune di Genova Stefano Anzalone, il presidente del Comitato Regionale Ligure della Federciclismo Sandro Tuvo, quello provinciale di Genova, Stefano Benedetto e il responsabile del settore strada Giancarlo Gardini, il giornalista di RadioRai Emanuele Dotto, il giornalista de La7 Paolo Colombo, il general manager dell'unica squadra ligure Under 23, il Team Cinelli, Roberto Portunato.
 
A sorpresa sono arrivati anche i saluti ai Fabio Fazio, presente al ristorante Bertin con il figlio.
Luca Raggio è un corridore di Coreglia Ligure, tesserato per la Wilier Triestina - Selle Italia, la sua maglia donata ad Andrea ha portato la maglia con sè, da esperto ciclista amatore, nella scorta in mountainbike della Maratona di Genova e quando verrà realizzato il Museo del Ciclismo e del Giro dell'Appennino in Valpolcevera la maglia verrà donata allo stesso museo. 
     photogallery  -  Guarda le foto








Photogallery


Guarda le foto















La Polcevera - Via degli Orefici 9/10 16123 Genova - P.Iva 03692830106 - Cod. Fisc TRVTTV61P10D969L
A cura di Elisa Zanolli e Ottavio Traverso  -  Informativa sui cookie