Edicole 4.0, non solo giornali ma anche servizi di anagrafe

territorio

I certificati di anagrafe e stato civile possono essere richiesti anche nelle edicole.
Questa è la novità: basta andare in un'edicola che ha aderito al progetto "Edicole 4.0" e si potranno chiedere certificati per se stessi, per i componenti della propria famiglia o per terzi.
 
Prendono parte al progetto anche l'edicola di via Canepari 121R a Certosa e l'edicola in piazza Arimondi 6R a Pontedecimo.
 
E' bene ricordare che al fine dell'identificazione certa è necessario il codice fiscale del soggetto per il quale si richiede il certificato, e per i certificati di anagrafe è necessario portare una marca da bollo da 16 euro quando sono rilasciati per uso privato.
 
Oltre all'edicola di via Canepari e a quella di piazza Arimondi prendono parte al progetto:
quella della stazione Principe, quella della stazione Brignole, quella della stazione di Sampierdarena.
L'edicola di Struppa (via Struppa 24 C), quella di Molassana in via Piacenza 287, quella in piazza Terralba 43R, quella di San Fruttuoso in piazza Martinez 298R, quella in via Rimassa 134R, quella di Boccadasse in via De Gaspari 2R, quella di Sturla in piazza Ragazzi del 99 3R, quella di Nervi in piazza Pittaluga 6AR, quella di Sampierdarena in via Buranello 200R, quelle di Sestri in via Ciro Menotti 12R e in piazza Ranco 16R, quella di Peglia in via Rizzo 24A. 





















La Polcevera - Via degli Orefici 9/10 16123 Genova - P.Iva 03692830106 - Cod. Fisc TRVTTV61P10D969L
A cura di Elisa Zanolli e Ottavio Traverso  -  Informativa sui cookie