Enrico Giuseppe Costa è il nuovo presidente dell'Unione Sportiva Pontedecimo Ciclismo

sport

Enrico Giuseppe Costa è il nuovo presidente dell'Unione Sportiva Pontedecimo Ciclismo. A nominarlo l'assemblea che si è riunita nella serata del 18 ottobre.
 
Costa è presidente del Ceis Genova, Centro di Solidarietà fondato da sua mamma Bianca Costa Bozzo, e anche presidente della Iscotrans, azienda che opera nel campo dei trasporti e della logistica, con sede a Genova e uffici a Milano, Roma e Algeri. Appassionato di ciclismo da una decina di anni partecipa alle gare amatoriali con la maglia granata dell'U.S. Pontedecimo. 
 
"E' una grande emozione iniziare a fare parte di questa comunità. - ha commentato il neo presidente - L'Unione Sportiva Pontedecimo è una grande forza sociale e sportiva, perché il ciclismo è uno sport che si fa all'aperto, non ci sono barriere, è gratis, è facile da praticare e vederlo è sempre una festa. Spero di essere all'altezza dell'incarico e di poter dare un contributo importante".
 
Ivano Carrozzino, storico presidente dell'Unione Sportiva Pontedecimo Ciclismo, lascia solo l'incarico, restando tra le quinte: "Dopo diciassette anni era giunto il momento di lasciare il posto, - ha detto Carrozzino - abbiamo cercato una persona che rinvigorisse la società e il Giro dell'Appennino. Enrico Costa è appassionato di ciclismo, è conosciuto e fa proprio al caso nostro. Noi tutti daremo il massimo e saremo al fianco del nuovo presidente in questa avventura".  
 
 
(nella foto Enrico Costa riceve una coppa da Ivano Carrozzino) 

















La Polcevera - Via degli Orefici 9/10 16123 Genova - P.Iva 03692830106 - Cod. Fisc TRVTTV61P10D969L
A cura di Elisa Zanolli e Ottavio Traverso  -  Informativa sui cookie