Al Castello di San Cipriano il concerto "Paganini e la Valpolcevera"

eventi

Gli Stati Generali della Cultura in Valpolcevera ricominciano dall'appuntamento di domenica 5 luglio alle ore 16.30 al Castello di San Cipriano con "Paganini e la Valpolcevera".
 
Nell'attesa di recuperare la data del convegno "Sentieri di Civiltà" La risorsa del turismo a piedi" che avrebbe dovuto svolgersi lo scorso 21 marzo, e sospeso per osservanza dei decreti governativi, il Castello di San Cipriano ospita un concerto di Maestri concertatori aperto al pubblico con ingresso gratuito. 
 
Per ragioni organizzative abbiamo il numero degli spettatori è circoscritto, pertanto si consiglia la prenotazione.
 
Il "Quartetto Paganini Sivori" è un'apprezzata formazione di musicisti professionisti formata da :
ELIANO CALAMARO - Violino
DEBORA TEDESCHI - Viola
ALBERTO PISANI - Violoncello
SILVIA GROPPO - Chitarra
 
Inoltre il concerto del 5 luglio sarà l'anticipazione di un prossimo convegno (ottobre 2020) dal tema "Paganini e Ii Casino di Romairone".
Come è noto Nicolò Paganini trascorse un lungo periodo della sua giovinezza nella casa paterna di Romairone, località prossima a San Biagio in Valpolcevera.
Come si legge su Wikipedia "Il padre lo condusse a Parma nel 1796, all'età di 14 anni. Qui Niccolò si ammalò di polmonite e venne curato con il salasso, che lo indebolì e lo costrinse a un periodo di riposo nella casa paterna a Romairone, vicino a San Quirico, dove studiò anche fino a 10-12 ore al giorno su un violino costruito dal Guarneri, regalatogli da un ammiratore di Parma". 

















La Polcevera - Via degli Orefici 9/10 16123 Genova - P.Iva 03692830106 - Cod. Fisc TRVTTV61P10D969L
A cura di Elisa Zanolli e Ottavio Traverso  -  Informativa sui cookie