Croce d'Oro: assemblea straordinaria a Villa Serra per modificare lo statuto

P.A. Croce d'Oro Manesseno

Nel pieno rispetto delle norme per contrastare la diffusione del Covid 19 la Croce d'Oro di Manesseno ha organizzato l'assemblea straordinaria dei soci a Villa Serra.
 
L'assemblea è stata convocata per deliberare le modifiche allo statuto associativo che sono state prescritte da Regione Liguria e che consentiranno l'iscrizione nel Registro Unico del Terzo Settore. 
 
"Non è stato semplice organizzare la riunione, - spiega Giorgio Scarsi, presidente della Croce d'Oro di Manesseno - le cui convocazioni erano partite da oltre un mese, in quanto necessitava del raggiungimento del quorum affinché potesse essere considerata valida. Era quindi necessario un numero di almeno 220 soci in presenza o per delega. 
Tuttavia la risposta dei convocati è stata molto soddisfacente, hanno perfettamente compreso l'importanza della loro presenza per il bene dell’associazione e l’assemblea è stata dichiarata valida dal notaio. Ora il verbale e lo Statuto aggiornato verranno registrati presso l'agenzia delle entrate e poi potranno essere inviati ai competenti uffici della Regione. 
In coda all'assemblea straordinaria si è poi svolta l'assemblea ordinaria per la relazione delle attività svolte e per l'approvazione del bilancio 2019.
Vogliamo quindi ringraziare ancora una volta i nostri soci per la disponibilità e la pazienza dimostrata e i componenti del consiglio che si sono occupati dell'organizzazione". 





















La Polcevera - Via degli Orefici 9/10 16123 Genova - P.Iva 03692830106 - Cod. Fisc TRVTTV61P10D969L
A cura di Elisa Zanolli e Ottavio Traverso  -  Informativa sui cookie