Ferrovia Genova Casella: dal 29 marzo torna la fermata di Crocetta d’Orero

Torna rinnovata sul tracciato della ferrovia Genova Casella la fermata di Crocetta d’Orero, nel Comune di Serra Riccò. Non è proprio una new entry ma è il recupero di un’importante fermata che negli anni era stata trascurata e che, da lunedì 29 marzo, sarà a servizio dei passeggeri della ferrovia e si andrà a unire alla fermata di Niusci, già presente nel territorio comunale.

"Sono molto soddisfatta per questo risultato. - afferma la sindaco di Serra Riccò Angela Negri -  Il nostro comune ha stipulato una convenzione con AMT per l'utilizzo della stazione di Crocetta per la messa in opera di interventi di arricchimento dell'allestimento museale, in modalità e per le finalità strettamente collegate al Progetto la Via Postumia 2021: radici antiche di un territorio - completamente finanziato con fondi comunali. Si tratta di un polo museale multimediale che verrà inaugurato entro la fine di giugno. L'amministrazione comunale si impegnerà al massimo per il suo sviluppo e per la valorizzazione della frazione di Orero".
 
La riattivazione della fermata di Crocetta è stata realizzata nell’ambito del progetto europeo Interegg Trenò, di cui Regione Liguria è capofila e che coinvolge AMT e altre realtà ferroviarie nazionali e internazionali.
 
Grazie al progetto Trenò, infatti, la fermata di Crocetta d’Orero verrà arricchita nelle prossime settimane dalla realizzazione del nuovo Museo della Ferrovia. Il museo illustrerà, attraverso un particolare allestimento, la storia della ferrovia e del territorio servito dal trenino. Sarà un percorso interattivo, realizzato con pezzi storici e materiali inediti, offrirà spazi e attività diverse ai visitatori che, arrivando con il treno, potranno utilizzare la stazione come punto di partenza per andare alla scoperta dell’entroterra e dei suoi sentieri ciclopedonali. Il cantiere per la realizzazione della stazione museo è già stato avviato e si completerà entro giugno.
 
La selezione dei contenuti verrà effettuata anche in collaborazione con l’Associazione Amici della ferrovia Genova Casella che è una presenza costante nella valorizzazione del trenino e della sua storia.
 
Da lunedì 29 marzo quindi, con la partenza dell’orario estivo della ferrovia, le due stazioni oggi accorpate nell’unica denominazione Canova/Crocetta ritroveranno la loro identità originale e verranno sdoppiate. Partendo da Genova per Casella, una volta effettuata la fermata di Niusci, il trenino troverà sul suo percorso prima Crocetta d’Orero, poi Canova e infine Casella.
 



















La Polcevera - Via degli Orefici 9/10 16123 Genova - P.Iva 03692830106 - Cod. Fisc TRVTTV61P10D969L
A cura di Elisa Zanolli e Ottavio Traverso  -  Informativa sui cookie