Salumificio Parodi. Ora il salame può avere anche il sapore accattivante del miele

Parte dalla storia e dal territorio la nuova proposta del Salumificio Parodi che, da cinque generazioni, porta avanti la tradizione di un'eccellenza ligure dal sapore unico: il salame di Sant'Olcese.
 Alla consolidata base dell'impasto tradizionale, ecco aggiungersi il sapore accattivante del miele. Una scelta, frutto di una profonda ricerca storica, dalla quale è scaturita una combinazione di gusti che rapisce i sensi del palato.
 "Lavorare bene e con la massima serietà e passione. E' la filosofia che mi ha trasmesso papà, oggi novantenne, e con la quale mi confronto quotidianamente - spiega la titolare dell'azienda Emanuela Parodi -.  Di recente ho deciso di lanciare sul mercato nuovi prodotti nel solco della tradizione. In questo senso ho colto al volo la proposta dell'amico Alberto Podestà, dando al progetto la concretezza dello “stile Parodi”
Una scelta frutto di una profonda ricerca storica, come dice Alberto Podestà, designer, ideatore e curatore del progetto. "Dopo aver disegnato mobili per la casa, cucine, lampade, piastrelle, ceramiche, pentole non mi rimaneva che cimentarmi nel food design e così è stato. La folgorazione è avvenuta sulla via di S.Olcese con il prodotto principe degli insaccati di Liguria e con la famiglia Parodi custode della tradizione e tenace quanto quell’Ursicino nel domare l’orso>>.
 
 Iniziative che vanno nel segno della valorizzazione del territorio come ha ribadito l'assessore al Turismo e Marketing territoriale Comune di Genova Laura Gaggero. "Tradizione e innovazione sono le parole chiave per descrivere questo nuovo prodotto del salumificio Parodi. Il nostro territorio vanta una gastronomia straordinaria e conosciuta in tutto il mondo, come il pesto, la seconda salsa più utilizzata, o la focaccia, che si sta affermando. In una terra di mare come la Liguria, produrre salumi di alta qualità e conosciuti non è invece così scontato. La cosa positiva è che i produttori facciano squadra, offrendo un’esperienza completa al consumatore, cosa che ci permette di promuovere in modo ancora più efficace il nostro territorio"..
 
La storia del Salumificio Parodi è iniziata a metà del ‘800 quando Luigi Parodi, un ragazzo del 1830 iniziò a produrre il famoso salame.
 In seguito sarà suo figlio Federico nel 1908 a strutturare l’azienda che oggi è arrivata alla quinta generazione.
Da allora resiste la stessa vocazione fatta di gesti semplici, di passione e di cura nel confezionare prodotti conosciuti e apprezzati anche fuori dai nostri confini. A testimonianza di questo nel 2012 il  salumificio è stato inserito nel Registro delle Imprese Storiche d’Italia, istituito dalle Camere di Commercio.
















La Polcevera - Via degli Orefici 9/10 16123 Genova - P.Iva 03692830106 - Cod. Fisc TRVTTV61P10D969L
A cura di Elisa Zanolli e Ottavio Traverso  -  Informativa sui cookie